Project Description

Venezia, Museo di Palazzo Grimani
Allestimento Permanente

Mostra promossa da
Venetian Heritage

Ritratto di Giovanni Grimani opera di Domenico Tintoretto acquisito da Venetian Heritage e donato al Museo di Palazzo Grimani, Venezia

Al Patriarca Giovanni Grimani (1506 – 1593), tra i più importanti esponenti della famiglia, si deve l’attuale assetto del palazzo e la celebre collezione di statuaria che lo scorso maggio in occasione del progetto espositivo “DOMUS GRIMANI 1594 – 2019 la collezione di sculture classiche a palazzo dopo quattro secoli”, è stata riallestita nella sala della Tribuna, la stanza delle meraviglie concepita e voluta proprio da Giovanni Grimani per esporre le sculture più importanti e preziose della collezione.
L’esposizione, curata da Daniele Ferrara, direttore del Polo Museale del Veneto, e da Toto Bergamo Rossi, direttore di Venetian Heritage, è il risultato di una virtuosa collaborazione tra pubblico e privato che ha visto coinvolto il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e Venetian Heritage, che ha co-organizzato e finanziato il progetto espositivo.
Sempre con l’intento di valorizzare e promuovere il patrimonio artistico veneziano, Venetian Heritage ha recentemente acquistato, restaurato e donato al Museo di Palazzo Grimani un ritratto del Patriarca Giovanni Grimani (1506 – 1593), attribuito a Domenico Tintoretto e datato all’inizio del XVII secolo.
L’opera, che ritrae Giovanni Grimani in abiti cardinalizi con una lunga tunica bianca con polsini ricamati e una mozzetta color rubino, è ora permanentemente esposta presso il Museo di Palazzo Grimani e colma un vuoto iconografico importante, in quanto nelle sale della dimora mancava il ritratto del paron de casa.